ATTACCO FRONTALE

LA CHIESA E' IL PAPA 
.....*.....
....*.....
IL PAPA PAPA'
SENZA LA CHIESA E SENZA IL PAPA.
NO!
 A quelli che non credono in Dio non ho nulla da dire: Dio stesso ci ha creati “liberi” di pensiero e azioni.! Ma ignorare che esiste la Chiesa Cattolica Apostolica Romana in tutta la Terra significa non essere in buona fede. L’Italia è una nazione “quasi democratica” che dovrebbe governare da sola l’intero Paese provvedendo a tutto ciò che i cittadini hanno di bisogno. Ma sappiamo già, per esperienza, che né i governi di altri secoli né i più recenti, sono stati, sono e saranno capaci di governare bene l’Italia senza l’aiuto della Chiesa. I numerosissimi Istituti cattolici cristiani appartenenti alla Chiesa diretti dal Vaticano… diretti dal Papa offrono servigi per tutte le necessità di sopravvivenza su questa terra. Senza le università, senza gli istituti ospedaliere, senza le mense, i ricoveri, gli orfanotrofi, e tanti altri sussidi ai bisognosi… l’Italia   sarebbe una pozzanghera di malavitosi ancora di più di come è ora. Per quelli che non credono in Dio (ne hanno tutto il diritto) immaginiamo di trovarci improvvisamente in un’automobile che scende da un’alta montagna con i freni guasti: la morte sarebbe sicura, non ci sono dubbi! In pratica la Chiesa è utilissima anche a chi non crede in Dio. Gesù fu crocifisso per tutti! È un fatto veramente accaduto: Tu…anche se non credi in Dio, caro amico lettore, non puoi negare questo perché è Verità.

Gesù fu crocifisso per tutti! 
.....*.....
 DOMANDE DA UN MILIARDO DI EURO:
 A GLI ANIMALI A DUE GAMBE
.
LA LIBERTA’    
La libertà non esiste! Eppure tanti la
invocano sapendo che non 
si può essere veramente liberi
senza offendere gli altri…
ONOREVOLI SENZA ONORE
Abbiamo avuto 3 capi di governo senza essere votati.
Ci hanno rubato la libertà 
di votare quindi
sono ladri coloro che hanno contribuito
 a far questo!
I CIARLATANI
Esistono dei ciarlatani che, essendo
 dei politici, hanno la possibilità  
di frequentare i media di
qualsiasi tipo divagando 
continuamente senza
 far capire nulla al pubblico. 
Senza informare
delle decisioni prese a loro svantaggio.
 E’ la tattica del calamaro: 
lancia l’inchiostro nero
per non farsi mangiare 
dai pesci più grossi.
I GIORNALISTI
I giornalisti dovrebbero essere 
imparziali ma e difficile esserlo! 
Ma schierarsi con i ladri e
con i malfattori è tutto un'altra cosa.
Assecondare  le truffe dei governi 
e di altri malfattori è molto
 differente si va contro ogni 
regola etica e morale.
I REGGI MICROFONI
Chiunque ha già visto in televisione,
 o altrove, dei “giornalisti”   
che in qualche paesino famoso
perché abitato da mafiosi, 
vedendo dei cittadini
seduti in qualche panchina, 
o davanti a qualche
 bar, vedere e sentir dire: 
Scusate: è vero che
qui vi abitano appartenenti alla mafia?
 Il presunto giornalista 
si stupisce per la risposta:
Non so nulla vada via. 
Pretende che l’interrogato
rischi la vita o altro per un fesso come lui!
………………………………………………..
I CODARDI
Ci sono anche i giornalisti 
tira a campare: Se fanno una intervista 
ad un politico e alla sua domanda
risponde all’incontrario di 
quanto affermato il giorno
pima o qualche settimana
 prima, invece di dirgli: ma
scusi ma ieri non aveva 
detto all’incontrario?
 Dice grazie … senatore o peggio: 
onorevole! L’importante è tirare 
avanti e fregare gli onesti!
LEGGI SENZA LEGGE
Pretendere la riduzione dai
senatori o dai parlamentari
 facendo votare loro stessi è fumo 
negli occhi ai cittadini.
 Basta fare un referendum 
popolare in una settimana 
è risolto il problema.
…………………………………………
IL POSTO FISSO
Negli anni ’90 si è discusso 
tantissimo sulla
“rivoluzione del posto di lavoro”, 
cioè nel prossimo futuro non 
ci saranno posti di lavoro
fissi ma saltuari… facili da trovare. 
Ma non è andata così: gli unici 
a non avere il posto fisso
dal 2.000 in poi circa sono gli operai 
di qualsiasi genere…  gente anziana 
che fa fatica a trovare lavoro
dopo il licenziamento per vari motivi    
tantissimi altri disoccupati. 
Ma i soliti noti Lo hanno e come… 
Tutta la casta dei politici,
quella dei giudici. Quella di 
tutti gli enti televisivi,
lavorano con personale eccessivo per 
trasmissioni 
spesso noiosi e inutili.
La casta dei banchieri e 
dei loro impiegati.
Innumerevoli sono gli enti inutili 
che garantiscono posti per privilegiati 
di ogni genere.  Che dire delle
banche che danno i soldi agli 
amici sapendo che non
li restituiranno più ma che poi 
mafiosamente
li fanno pagare ai poveri
clienti correntisti.
15 1 2017
.....*....
 GOVERNANO L'ITALIA
SENZA IL CONSENSO DEI CITTADINI
.....*.....
IL P.D., EX PARTITO DI SINISTRA NON È PIU’ A FIANCO DEI “PERDENTI”
MA CON L’ESTREMA DESTRA. BANCHE COMPRESE
FIAT VOLUNTA' TUA
AMEN

IL PRESIDENTE DELLA FIAT 
ELKANN
INDUSTRIALI E BANCHE
A CENA CON I BIG
FIAT E COMPANY
.....*.....
Un tradimento così mai visto… da TOGLIATTI AI SFASCITTI capitanati dall' ex P.D. Giorgio Napolitano. Promotore di tre capi di governo senza essere stati eletti.  Gli ultimi 10 anni sono stati per l’Italia (cioè per i cittadini poveri) una vera e propria condanna alla disperazione. Fame soprusi di qualsiasi genere. Renzi, il ciarlatano, si è ha fatto eleggere, in modo “malavitoso” “CAPO DEL GOVERNO” con il bene stare dell’ex Capo di Stato Giorgio Napolitano. Politicanti senza alcun ritegno hanno portato l’Italia allo sfacelo: cioè alla penultima in tutto il mondo, derisa e umiliata. Mentre scriviamo si lotta per il Referendum: per il Sì o per il No. La nostra Costituzione Italiana è in pericolo: sia se vince il No che se vince il sì! Molti dei parlamentari si spostano da una parte all’altra per convenienza personale. CI SCUSIAMO CON LE PERSONE ONESTE
                                                         GIORGIO NAPOLITANO
                                                                               
                                                      
                                              IL "TRADITORE": PADRINO DI RENZI
.....*.....
I DUE COMPARI... PER LA FIAT
O PER I CITTADINI? 
Mi vendo o non mi vendo?...
.....*....
ATTENTI AL LUPO
Diventano così i ittadini quando sono affamati.

I SINDACALISTI VERI
MAURIZIO LANDINI
.
.....*.....

                                         CONTINUA Manda anche Tu il tuo parere: email                                          movimentoletterariolombardo@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

VERSO LAMPEDUSA

V E R S O L A M P E D U S A

Calogero Di Giuseppe

Donare se stessi ... è questo che dovrebbero fare tutti i Poeti.

Soprattutto amare tutto e tutti. Non bisogna essere per forza santi... ma essere coerenti con la sensibilità della “espressione dell’anima”, chiamata Poesia.

Non si può essere poeti e infischiarsene del prossimo.

Migliaia di disperati scappano verso il mare per la Libertà e la trovano nei fondali del mare...

o prima ancora nell’arsura dei deserti.

Questo mi suggerisce la poesia della sensibile amica

Luisa Colnaghi.
..............
Arrivati alla spiaggia
lacerati nel corpo
con l'animo vuoto
sono sfuggiti alla tempesta
la lingua straniera
tradita nel ricordo
… fame, freddo
del tempo coloniale
scaldati al fuoco di Dio
dividiamo il nostro pane
Sanfrancesco ha donato
veste e mantello
ha parlato al lupo
.....
27 maggio 2011Luisa Colnaghi

L'ITALIA S'E' DESTA



L’ITALIA SE DESTA





DAL 13 Giugno scorso il “Tricolore” della nostra Bandiera è più pulito. Splende di più. Si è liberato dal grigiore in cui l’avevano infangato alcuni cittadini italiani. I veri italiani non sono un popolo di ladri o puttanieri. È naturale che in una nazione vi siano delle minoranze di farabutti e degli avanzi di galera che, spesso, sopprimono i bisogni dei cittadini esemplari.



ORA L’ITALIA S’È DESTA ...



lo dimostrano gli ultimi tre eventi elettorali democratici. Finalmente l’Italia ha riscattato il proprio onore con un Nuovissimo Risorgimento Italiano". La spazzatura è ancora al potere: diamoci da fare con una scopa nuova.



Vigiliamo e non fidiamoci di nessuno.



Calogero





AUTORI OSPITI

Pioltello, Via George Bizet, Musicista

I GRANDI UOMINI

......................

PEPPINO IMPASTATO

Giuseppe Impastato è uno dei grandi eroi sacrificatosi per la dignità della Sicilia e per riscattare la dignità di ogni uomo degno di tale nome. Ha lottato contro la mafia di cui “il padre ne era componente”. La verde città di Pioltello gli ha dedicato uno dei suoi grandi giardini pubblici per bambini, in via George Bizet proprio davanti ai plessi delle scuole elementari e medie. Nel cippo che lo ricorda si può leggere una delle sue poesie sottoscritta.

Lunga è la notte

e senza tempo.

Il cielo gonfio di pioggia

non consente agli occhi

di vedere le stelle.

Non sarà il gelido vento

a riportare la luce

né il canto del gallo,

né il pianto di un bimbo.

Troppo lunga è la notte

senza tempo

infinita.

..................................................................

Ai prepotenti d’Italia, “Poetica Onestà” ricorda che sono ad un passo dalla morte: fisica e morale.

Neanche i vermi potranno sopportare la loro anima puzzolente.

Calogero