26 novembre 2014

PREMIO CARLO PORTA

 Ad  Angelo Caloia e Livia Pomodoro.
saranno premiati assieme ad altri personaggi
Al Circolo Filologico Milanese, è la 49sima edizione.
La popolare manifestazione del prestigioso premio avverrà
Lunedì 1 Dicembre prossimo in via clerici n. 10.
.....*.....
Angelo Caloia,  è un esponente del mondo dell’economia e professore di economia politica, dal 2008 presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo. Livia Pomodoro magistrato di riferimento nel mondo della giustizia italiana, esperta nel diritto di famiglia e dei minori e presidente del Tribunale di Milano. Società San Vincenzo De Paoli (Milano) - l’associazione cattolica internazionale di laici impegnati nell’aiuto alle persone più sfortunate, povere o sole, non solo dal punto di vista materiale ma anche morale - nella persona della presidente Laura Cozzi Vitaloni. A partire dall’edizione di quest’anno lo ‘speciale riconoscimento per l’impegno sociale’ del Premio Carlo Porta sarà dedicato ad Alma Brioschi, anima del Circolo Filologico ed esperta di cultura milanese scomparsa la scorsa estate. La consegna del Premio Carlo Porta 2014, rappresentato dall’artistica statuetta in bronzo che ritrae il poeta milanese - realizzata dallo scultore Domenico Greco.
Data di inizio: lunedì 01 dicembre 2014, ore 21:00  Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

15 novembre 2014

C' ERA UNA VOLTA L'ITALIA

“SMARRIMENTO”.
A TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA’
Care amiche e amici di buona volontà… l’Italia in quel tempo era una potenza mondiale, ora è una
Spazzatura come chi ci ha governato dal 1980 in poi. Avevamo la migliore Costituzione del mondo: ora abbiamo la peggiore classe politica, è la più corrotta. Non c’è né destra né sinistra ma “sinistri” e basta! Non esiste nessun Comune nessuna Regione o apparato statale che non vi siano ladri: come spiegano alcuni midia. Non funziona nulla in Italia. Da qui il mio “SMARRIMENTO”.
PER VEDERE  IL GUERRIERO STANCO clicca sotto
https://www.youtube.com/watch?v=62RSDUbO6D8

5 novembre 2014

IN CHE STATO VIVIAMO?

     NULLA FUNZIONA IN ITALIA!    
      Perché?      
 Così non era:        
ma così!
.....*.....
 I veri esseri umani quando sbagliano chiedono scusa. 
.....*.....
Angelino Alfano ministro dell'interno
Al direttore del carcere di Regina Coeli in Roma, al Ministro dell’interno, ai giudici che hanno assolto gli imputati e a tutti gli imputati coinvolti: poiché è chiaro che Stefano Cucchi era “ospite involontario di una struttura dello Stato italiano, questo deve rispondere dell’accaduto. E’ altrettanto chiaro che non si poteva far così male da solo: quindi l’assoluzione degli imputati non ha nessuna logica. A tali responsabili  dello Stato italiani suggeriamo di chiedere scusa pubblicamente. Per meglio capire come sono i fatti clicca su  http://it.wikipedia.org/wiki/Morte_di_Stefano_C ucchi


VERSO LAMPEDUSA

V E R S O L A M P E D U S A

Calogero Di Giuseppe

Donare se stessi ... è questo che dovrebbero fare tutti i Poeti.

Soprattutto amare tutto e tutti. Non bisogna essere per forza santi... ma essere coerenti con la sensibilità della “espressione dell’anima”, chiamata Poesia.

Non si può essere poeti e infischiarsene del prossimo.

Migliaia di disperati scappano verso il mare per la Libertà e la trovano nei fondali del mare...

o prima ancora nell’arsura dei deserti.

Questo mi suggerisce la poesia della sensibile amica

Luisa Colnaghi.
..............
Arrivati alla spiaggia
lacerati nel corpo
con l'animo vuoto
sono sfuggiti alla tempesta
la lingua straniera
tradita nel ricordo
… fame, freddo
del tempo coloniale
scaldati al fuoco di Dio
dividiamo il nostro pane
Sanfrancesco ha donato
veste e mantello
ha parlato al lupo
.....
27 maggio 2011Luisa Colnaghi

L'ITALIA S'E' DESTA



L’ITALIA SE DESTA





DAL 13 Giugno scorso il “Tricolore” della nostra Bandiera è più pulito. Splende di più. Si è liberato dal grigiore in cui l’avevano infangato alcuni cittadini italiani. I veri italiani non sono un popolo di ladri o puttanieri. È naturale che in una nazione vi siano delle minoranze di farabutti e degli avanzi di galera che, spesso, sopprimono i bisogni dei cittadini esemplari.



ORA L’ITALIA S’È DESTA ...



lo dimostrano gli ultimi tre eventi elettorali democratici. Finalmente l’Italia ha riscattato il proprio onore con un Nuovissimo Risorgimento Italiano". La spazzatura è ancora al potere: diamoci da fare con una scopa nuova.



Vigiliamo e non fidiamoci di nessuno.



Calogero





AUTORI OSPITI

Pioltello, Via George Bizet, Musicista

I GRANDI UOMINI

......................

PEPPINO IMPASTATO

Giuseppe Impastato è uno dei grandi eroi sacrificatosi per la dignità della Sicilia e per riscattare la dignità di ogni uomo degno di tale nome. Ha lottato contro la mafia di cui “il padre ne era componente”. La verde città di Pioltello gli ha dedicato uno dei suoi grandi giardini pubblici per bambini, in via George Bizet proprio davanti ai plessi delle scuole elementari e medie. Nel cippo che lo ricorda si può leggere una delle sue poesie sottoscritta.

Lunga è la notte

e senza tempo.

Il cielo gonfio di pioggia

non consente agli occhi

di vedere le stelle.

Non sarà il gelido vento

a riportare la luce

né il canto del gallo,

né il pianto di un bimbo.

Troppo lunga è la notte

senza tempo

infinita.

..................................................................

Ai prepotenti d’Italia, “Poetica Onestà” ricorda che sono ad un passo dalla morte: fisica e morale.

Neanche i vermi potranno sopportare la loro anima puzzolente.

Calogero